Categoria: Serie TV e Netflix (Page 1 of 11)

Peaky Blinders – Thomas Shelby e compagni protagonisti al cinema?

La serie TV inglese Peaky Blinders potrebbe presto diventare un film per il grande schermo. A darne l’annuncio è stato Otto Bathurst. Questo ha diretto alcuni episodi della prima stagione della fortunata serie della BBC. Grazie ad essa è riuscito a vincere un premio BAFTA nel 2014.

Read More

Game of Thrones – Abbiamo una data ufficiale per la stagione finale

La notizia è ufficiale: Game of Thrones sta per tornare e sappiamo anche quando. HBO infatti ha pubblicato un video promozionale in cui annuncia che l’ultima stagione della serie debutterà ad aprile 2019.

L’arrivo dell’ottava stagione in primavera era già nell’aria, in molti però credevano che la data di uscita della serie evento potesse subire un ulteriore slittamento per motivi tecnici. Una voce a sostegno dell’uscita di Game of Thrones in tarda primavera/inizio estate era stata quella di Joe Bauer, supervisore degli effetti speciali. Questo aveva infatti dichiarato che la serie avrebbe potuto partecipare agli Emmy del 2020 e non a quelli del 2019.

Game of Thrones

Read More

Walter White (forse) e Jesse Pinkman (sicuramente) stanno per tornare, questa volta al cinema

Sembra che dopo Better Call Saul stia per nascere un nuovo capitolo collegato all’universo multiforme di Breaking Bad (qui parliamo di BCS e di Saul Goodman) . Secondo Hollywood Reporter infatti Vince Gilligan starebbe lavorando su un film basato sulla serie cult. Il creatore di una delle produzioni che hanno fatto la storia del piccolo schermo sembra intenzionato a stupirci ancora una volta.

Read More

Daredevil 3 – Sia fatta l’Oscurità, come in Cielo così in Terra

Ma ira e indignazione a quelli che, per spirito di contesa, invece di ubbidire alla verità ubbidiscono all’ingiustizia.

-Lettera ai Romani 2, 8

Avevamo lasciato Matt Murdock (Charlie Cox)  sotto le macerie di un palazzo nel finale di The Defenders. Ma ora, il Diavolo di Hell’s Kitchen è risorto, e la sua giustizia calerà con furioso sdegno su coloro che osano commettere crimini nella sua città.

Read More

Dialogo immaginario tra Dexter Morgan e Brandon Sullivan

dexter e brandon

Dexter Morgan e Brandon Sullivan.

Un ematologo forense in pubblico, un serial killer in segreto. Un impiegato d’azienda in pubblico, uno schiavo del sesso in segreto.

Read More

Le terrificanti avventure di Sabrina: su Netflix arriva il remake di Sabrina, vita da strega

Le ragazze che hanno vissuto la propria adolescenza fra la fine degli anni 90 e l’inizio dei 2000 non possono aver dimenticato Sabrina, vita da strega, serie televisiva che raccontava l’adolescenza di una giovane strega tratta dai fumetti pubblicati da Archie Comics.

Read More

FeST: Il primo Festival delle Serie Tv a Milano lo scorso Weekend

In Italia non c’era mai stata un’iniziativa simile: tra l’11 e il 14 ottobre gli appassionati di serie tv hanno avuto finalmente uno spazio esclusivamente per loro, per ritrovarsi e dialogare, guardare puntate in anteprima e incontrare i creativi che danno vita al mondo da loro tanto amato. È nato il festival delle serie tv italiano.

Con lo spin off “fai come se fossi sul divano di casa tua”, e con le partnership con Netflix, Sky, Infinity, Prime video (ma anche la Rai) l’iniziativa ha voluto chiaramente rivolgersi al pubblico dei giovani “binge-watchers” che consumano in grandi quantità e seguono con passione affamata puntate su puntate del panorama vastissimo delle serie della contemporaneità. Si tratta ormai di un fenomeno, quello della presenza dirompente di questo tipo di prodotti, che interessa ognuno di noi, ed è quasi impossibile esentarsi dal discorso sull’argomento.

Read More

The Booth at the End – Chi si nasconde nei dettagli, il Diavolo o l’Uomo?

Il diavolo si nasconde nei dettagli”.

Una delle frasi più ambigue che siano mai state dette, emerge con elegante prepotenza nella miniserie tv The Booth at the End – alla quale si è ispirato Genovese per “The Place”. L’origine della frase è incerta – addirittura sembra che la citazione originaria fosse “Dio si nasconde nei dettagli” – ma quel che è certo è che, episodio dopo episodio, questa si insinua nella mente dello spettatore come il più assillante dei dubbi.

Read More

Arya Stark – L’identità è una menzogna?

Dal 2010 in poi, Game of Thrones ci ha sempre presentato personaggi sfumati, mai totalmente buoni o cattivi, sempre alla ricerca del proprio posto nel mondo. In questo universo, Arya Stark spicca non solo perché la sua crescita è una delle evoluzioni più profonde dello show, ma anche perché si accompagna ad una questione intima, esistenziale: chi sono io? Cos’è l’identità?

La sua vivace determinazione è la caratteristica che sin dall’inizio della prima stagione possiamo notare, così come il suo vigoroso rifiuto di tutto ciò che riguarda l’educazione femminile tipica del Medioevo; diversamente dalla sorella Sansa, l’interesse di Arya non è diventare una graziosa, passiva Lady, ma lanciarsi all’attacco in epiche battaglie come quelle narrate dai suoi Maestri, storie che accompagnano i suoi sonni a Grande Inverno.

Tutto quello che la ragazza sa è ciò che non è: “non sono una Lady“, ripete agli sconosciuti, “non sono un ragazzo“, ripete al suo maestro di danza Syrio; Arya è un esempio vivente del paradosso dell’identità e dell’identità di genere che la pressione sociale e culturale esercita sugli individui.

Conosci te stesso: limite o vantaggio?

Arya stark

Il problema di Arya Stark è quello del riconoscimento: la piccola, com’è normale che sia, non è ancora un personaggio completamente sviluppato e definito, ma un carattere dinamico e plastico, potenzialmente illimitato.

Read More

Bushmaster e Luke Cage: Guerra e Pace

Dopo aver sventato i piani di Cottonmouth e Diamondback nella prima stagione, Luke Cage torna ad Harlem reduce dalle missioni dei Defenders che hanno devastato New York.

luke cage

Se tutti andassero in guerra solo in base alle proprie convinzioni, le guerre non ci sarebbero più.

The Bulletproof Man è il protettore consacrato del quartiere afro-americano della città che non dorme mai, e non c’è chiamata alla quale non risponda.  Riposare non è una delle attività principali di Cage, che raramente si concede qualche appuntamento romantico con la sua Claire.

Read More

Page 1 of 11

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén