News

Kingdom Hears: Un lungo viaggio tra luce e oscurità -Parte1

Kingdom Hearts, frutto dell’unione tra la Square Enix e la Disney è diventato uno dei videogiochi più acclamati e attesi degli ultimi anni.
Una storia che vede come protagonista lo scontro tra bene e male, tra luce e oscurità. La trama, proprio come i mondi esplorati nel gioco, è spezzettata su tutte le piattaforme di videogames: noi proveremo a restituire ordine a questo viaggio meraviglioso senza cercare di dare risposte a tutti i buchi e a tutti i quesiti di cui ancora non ci è dato sapere. Il punto di partenza del nostro viaggio non è Kingdom Hearts, il gioco che narra la storia di Sora su cui torneremo più avanti, bensì l’inizio è Kingdom Hearts χ Back Cover un lungometraggio che racconta come sia nata l’oscurità, i mondi, gli Heartless e come si sia arrivati alla famosa guerra dei Keyblade.

Kingdom Hearts χ Back Cover

In principio non esistevano mondi separati, esisteva un unico mondo irradiato dalla luce del Kingdom Hearts, ma, come ben sappiamo, questo non durerà in eterno, infatti, una figura incappucciata con un lungo cappotto nero (come quello dell’organizzazione XIII) chiamata “Maestro” mette in guardia su un’imminente catastrofe i suoi sei apprendisti portatori di Keyblade, poiché egli ha il potere di vedere il futuro.

Il Maestro consegna un libro con su scritti tutti gli eventi che sono destinati ad accadere a cinque dei suoi allievi mentre a Luxu, l’allievo più importante, consegna il proprio Keyblade con impiantato il suo occhio veggente, un baule e il compito di non guardarvi mai all’interno. Ora, per chi ha giocato a tutti i giochi è facile notare due cose: il deserto in cui verrà portato il baule è il campo di battaglia della guerra dei Keyblade e il Keyblade donato dal Maestro a Luxu è lo stesso usato da Xehanort. Non sappiamo il contenuto di quel baule né tanto meno l’identità di Luxu.

Proseguiamo: il Maestro parlando con il suo allievo con la maschera da unicorno preannuncia la propria imminente dissoluzione e che gli eventi scritti nei libri donati ai suoi allievi non possono essere mutati, in particolare, spiega che i Keyblade non servono a proteggere la luce dall’oscurità, ma per l’imminente guerra citata nelle ultime pagine del libro.

“Su quella terra fatale scoppierà una guerra. L’oscurità prevarrà e la luce si estinguerà.”

Il Maestro scompare nel nulla, i suoi cinque allievi adempiono ognuno al proprio compito assegnatogli precedentemente. Ogni allievo crea un’unione di giovani apprendisti del Keyblade contraddistinta dal simbolo dell’animale del maestro di riferimento, il compito di questi allievi è quello di distruggere gli Heartless (mostri di oscurità che si nutrono dei cuori della gente). La situazione si complica quando i cinque maestri iniziano a litigare tra loro per il sospetto di un tradimento. Una pagina mancante, all’interno dei libri donati dal grande Maestro, crea un ulteriore scompiglio. Gula, a capo dell’unione del leopardo, in possesso della pagina mancante ha il compito di scoprire chi sia il traditore. La frattura creata dalle continue liti tra i cinque è ormai insanabile, Ava, maschera di volpe, adempie al compito affidatogli dal Maestro, ovvero quello di creare un gruppo di allievi che non parteciperanno alla guerra dei Keyblade bensì dovranno ripristinare l’ordine dopo di essa. La storia finisce con Luxu nel deserto con il Keyblade munito dell’occhio del maestro veggente, e il baule il cui contenuto è un enorme mistero.

“Possa il vostro cuore essere la vostra chiave guida”

Kingdom Hearts: Union χ

Questo capitolo narra le vicende avvenute contemporaneamente a Back Cover, racconta la storia, già raccontata dalla nonna di Kairi, dal punto di vista di un detentore dei Keyblade, infatti, il gioco incomincia con la creazione di un personaggio e l’adesione ad una delle cinque unioni. Queste ultime sono le stesse contenute in Back Cover, il nostro personaggio avrà varie missioni nei mondi Disney, ma successivamente verrà rivelato che quei mondi non sono reali.

Missione dopo missione, progrediamo nella storia già raccontata in Back Cover, la guerra si avvicina sempre più, il nostro protagonista conoscerà Ephemer, il quale propone di allenarsi nella torre della città, ma una volta giunti lì Ava combatterà e sconfiggerà il nostro personaggio. Al termine del combattimento Ava rivelerà il suo intento di accertarsi che non ci fosse dell’oscurità nel nostro cuore attraverso questa prova.

Successivamente in un mondo proveniente dal futuro il nostro possessore del Keyblade insieme a Skuld, una ragazza appartenente alla stessa unione di Ephemer, dovranno sconfiggere degli Heartless diversi da tutti gli altri, per poi scoprire che precedentemente quegli stessi Heartless erano dei ragazzi caduti nell’oblio dell’oscurità. Incontreremo nuovamente Ava che ci rivelerà il suo compito: creare un’unione chiamata Dandelions i cui partecipanti verranno protetti nel “Reame della luce”. Pochi giorni dopo Ava riesce a rintracciare Luxu, decide di attaccarlo poiché in collera con lui poiché egli pur conoscendo gli eventi futuri non aveva rivelato nulla. Il nostro eroe si ritroverà nella mischia della guerra dei Keyblade ormai incominciata e alla fine della battaglia ormai stremato vedrà solo i cuori dei possessori dei Keyblade caduti in battaglia andare verso il cielo. Ephemer lo soccorrerà, quell’area desertica verrà chiamata “il cimitero dei Keyblade”, la stessa area che alla fine di Back Cover, Luxu guarda da lontano con la sua scatola nera avvolta nel mistero.

Kingdom Hearts: Birth By Sleep

Ambientato più o meno 10 anni prima di Kingdom Hearts, Birth By Sleep narra la storia di Ventus principalmente, ma non solo, anche quella di Terra e di Aqua.

Ambientato in un luogo in cui la luce e l’oscurità sono in equilibrio tra loro, La Terra di Partenza, Ventus, Terra e Aqua si allenano per diventare maestri del Keyblade. Il giorno dell’esame arriva in questo mondo il maestro Xehanort per esaminare insieme al maestro Eraqus gli apprendisti, Ventus non essendo pronto per l’esame non lo sosterrà mentre Terra e Aqua si presteranno alle varie prove. Durante la prova finale, che consiste in un combattimento tra i due, emerge oscurità dal cuore di Terra e per questo motivo il maestro Eraqus nominerà solo Aqua maestra del Keyblade.

Dopo l’esame il maestro Yen Sid informerà il maestro Eraqus dell’apparizione di strane creature oscure chiamate Nesciens, a sua volta Eraqus invierà Aqua e Terra ad indagare sulle creature e sul maestro Xehanort sparito misteriosamente dopo l’esame. Aqua avrà anche l’incarico di sorvegliare Terra, quest’ultimo parte per la missione e Ventus lo segue, subito dopo partirà anche Aqua per riportare a casa Ven e sorvegliare Terra.

Xehanort contatta Terra chiedendogli di incontrarsi in una landa desolata. Il vecchio maestro, mentendogli, sfrutta il suo amore fraterno verso Ventus, raccontandogli che quest’ultimo ha dato vita a un essere di pura oscurità, Vanitas, il ragazzo con la maschera che più volte incrocerà in nostri eroi. Ventus, invece, durante il suo viaggio, viene attaccato da Vanitas, il quale essendo più forte ha la meglio sul ragazzo che viene salvato da Topolino.

Finalmente i tre si rincontrano tutti a Giardino radioso, successivamente rinominata La Fortezza Oscura, sconfiggono un Nesciens insieme dopodiché le loro strade si divideranno nuovamente in seguito ad un litigio. Terra viene attaccato da Braig, in combutta con Xehanort, che finge di aver catturato il maestro per far emergere l’oscurità dal cuore di Terra: il piano ha successo.

Il maestro Xehanort, dopo essere stato liberato dal giovane, ne approfitta per guadagnare maggior fiducia. Terra prosegue il suo viaggio e finisce sulle Isole del Destino dove incontra Riku e Sora, nominando come suo successore il primo. Aqua che segue Terra, arriva a sua volta alle Isole del Destino, incontra Sora e Riku e fa promettere al primo di sorvegliare quest’ultimo. Ventus incontra Paperino, Pippo e il maestro Yen Sid il quale mostra la posizione di Topolino, nei guai e il giovane eroe si lancia al salvataggio del piccolo re; qui incontra Xehanort, nella mente di Ventus riaffiorano vecchi ricordi di quando era suo apprendista, il vecchio maestro racconta la storia del giovane ragazzo e il suo desiderio di forgiare il χ-Blade, Ventus parte per tornare dal maestro Eraqus per sapere se tutto ciò che gli è stato raccontato sia vero.

Terra intravede Ventus mentre va dal maestro ma viene bloccato da Xehanort il quale insinua nella mente del ragazzo il dubbio sulla bontà di Eraqus. Contemporaneamente Ventus raggiunge il suo maestro il quale tenta di metterlo in guardia su Xehanort senza riuscirci così arriva alla decisione di dover uccidere Ventus poiché troppo pericoloso, ma viene fermato da Terra il quale riesce a sconfiggere il suo maestro abbandonandosi all’oscurità. Xehanort torna in scena, uccide il maestro Eraqus e Terra capisce di essere stato manipolato, Xehanort distrugge la loro terra natia e svela a Terra che Aqua e Ventus saranno uccisi al Cimitero dei Keyblade.

I tre si incontrano tutti in quel luogo e iniziano una battaglia contro Xehanort, Braig e Vanitas, Terra sarà sconfitto da Xehanort, Aqua sconfiggerà Braig ma sarà colpita da Vanitas, così Ventus combatterà contro la sua controparte oscura e questo duello darà vita al χ-Blade; contemporaneamente Xehanort sblocca il suo cuore e prende possesso del corpo di Terra dando vita a Terra-Xehanort, il quale ingaggerà una battaglia contro l’armatura imbevuta dei sentimenti del ragazzo ormai battuto. Tornando agli altri eroi, Topolino salva Aqua e i due si trovano a fronteggiare Ventus impossessato da Vanitas con in mano il χ-Blade non del tutto completo, mentre il ragazzo dai capelli d’oro combatte a sua volta Vanitas all’interno del suo cuore per il controllo dello stesso. Ventus batte Vanitas e di conseguenza anche Aqua ci riesce, ma con la disfatta di Vanitas si distrugge anche il χ-Blade il quale crea un enorme esplosione che scaraventa Aqua e Ventus nello spazio, successivamente salvati da Topolino, mentre Terra-Xehanort, battuto dall’armatura di Terra, viene spedito a Giardino radioso.

Ventus in seguito alla lotta interiore perde il cuore che incomincia a vagare tra luce e oscurità provocando la caduta in un sonno profondo di Ventus. Aqua così decide di portare il corpo addormentato di Ventus in un luogo sicuro ovvero la Terra di partenza, luogo che diventerà successivamente il Castello dell’Oblio. Non finisce qui però: dopo aver messo al sicuro Ventus, Aqua sente l’oscurità di Terra- Xehanort e parte al suo inseguimento, i due combattono e, grazie al dissidio interiore nel corpo di Terra tra le due coo-presenze, la ragazza ha la meglio; come ultimo gesto Terra si trafigge il cuore ma finisce col danneggiarlo e cade nell’oscurità, Aqua lo salva ma sacrifica se stessa e si perde nell’oscurità più profonda. Successivamente Terra-Xehanort viene ritrovato senza memoria da Ansem il Saggio che lo prende come suo apprendista. Sulle Isole del Destino, invece, Sora percepisce il debole cuore di Ventus il quale riposerà nel cuore del piccolo bambino finché non sarà pronto per svegliarsi. Si conclude così tra dubbi e molta tristezza questo capitolo della saga.

To Be Continued…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.