Home Classifiche 10 (+1) Migliori primi episodi delle Serie TV

10 (+1) Migliori primi episodi delle Serie TV

10 (+1) Migliori primi episodi delle Serie TV.

Introduzione

Ci sono serie TV con cui è subito amore a prima vista. Certamente un primo episodio incisivo ed originale non garantisce sempre un ottimo prodotto televisivo. Possiamo star però certi che, se un pilot ha la capacità di catturarci e intrigarci, raramente rimarremo delusi. Se una serie prima ci attirava soltanto, ora ne veniamo stregati e non vediamo l’ora di immergerci completamente in quel nuovo mondo.

Citando Calvin Candie/ Leonardo di Caprio in Django Unchained:

“Signori, avevate la mia curiosità, ma ora avete la mia attenzione.”

 

Northwest PassageI segreti di Twin Peaks

Harry[al telefono]: Buongiorno Pete, che cosa c’è?
Pete[al telefono]: È morta… è avvolta nella plastica, Harry.

Così inizia quello che è probabilmente il mistero più iconico del piccolo schermo: “Chi ha ucciso Laura Palmer?” è un tormentone conosciuto anche dal più disinteressato dei telespettatori. Bastano le note iniziali della storica sigla di Angelo Badalamenti per farci ritornare con la mente all’alba degli anni 90: il regista David Lynch ci immerge subito in un’atmosfera incantata e familiare al tempo stesso e già dai primi minuti capiamo di stare assistendo a qualcosa di mai visto prima in TV. Ci troviamo a Twin Peaks, piccolo paese al confine tra Canada e Stati Uniti. E’ prima mattina e un uomo anziano di nome Pete Martell (Jack Nance) si reca a pescare. In spiaggia, l’uomo fa una terrificante scoperta: trova il cadavere di una giovane, avvolta nella plastica. Pete chiama lo sceriffo, che si reca con i colleghi sulla scena del delitto. La vittima è Laura Palmer (Sheryl Lee, attrice molto sottovalutata), diciassettenne popolare e ben vista in paese.In questo pilot, della durata di ben novanta minuti, il regista ci mostra le conseguenze di un delitto così inaspettato e crudele su una piccola comunità di abitanti. In particolare, Lynch ci presenta una realistica e toccante rappresentazione delle reazioni dei personaggi alla morte di Laura: dalla disperazione dei genitori alla rabbia della migliore amica Dana, dall’indifferenza della conoscente Audrey al muto dolore dell’amante James. Capiamo subito che ognuno di loro nasconde un segreto e il regista è abile a creare un’aura di mistero tale da incuriosire subito lo spettatore. Infine, questo pilot segna l’entrata in scena di uno dei detective più amati del piccolo schermo: l’agente dell’FBI Dale Cooper (interpretato da un ottimo Kyle MacaClan), chiamato ad indagare sull’omicidio della giovane. Intrigante, misterioso e commovente, Northwest Passage non può dunque mancare in questa classifica.

Leggi anche: 18 (+1) tra le Migliori Scene Iniziali secondo la Redazione de La Settima Arte

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

LEGGI ANCHE

La miglior battuta della storia del Cinema

Fat Moe: «Cosa hai fatto in tutti questi anni?». Noodles: «Sono andato a letto presto». Di solito la nostra tendenza è quella di analizzare un momento...

Il finale di The Last Of Us: Parte II – Il Mio Dovere

Naughty Dog, da un po' di anni a questa parte, è sempre stata garanzia di storie coinvolgenti, personaggi indimenticabili e finali struggenti. Tuttavia, The...

Cinema e Letteratura- Tre donne scrittrici, tre film che le hanno onorate

Le donne passate alla storia come scrittrici sono quelle che si sono distinte per le loro idee rivoluzionarie. Quelle che hanno fiutato il cambiamento,...

Il finale di Her – Il sorriso di una solitudine a due

Her (2013) come quasi tutta la filmografia di Spike Jonze verte sul “mettersi nei panni degli altri”. Se Essere John Malkovich (1999) faceva di questo processo...