google-site-verification=Z-iiMQ70202XbeRqAJMdql9f6sCrAIa8gk6Gr_Nm7q4
Home News e Animali Notturni Silenzio in Sala: I migliori film in uscita di Ottobre 2019

Silenzio in Sala: I migliori film in uscita di Ottobre 2019

Sicuramente ci aspetta un anno di grandi emozioni per noi amanti della sala cinematografica, che, ogni mese, ci può regalare dei piccoli gioielli nascosti oppure dei capolavori così immensi da togliere il fiato. Questa rubrica nasce proprio con l’intento di tenervi informati e di non farvi perdere nemmeno un film. Noi de La Settima Arte saremo qui a farvi compagnia, aggiornandovi sulle uscite più calde di ogni mese.

 

Joker

regia: Todd Phillips
con: Joaquin Phoenix, Robert De Niro, Frances Conroy, Zazie Beetz, Bill Camp
data di uscita: 3 ottobre

Parte con il botto questo mese di ottobre; arriva nelle sale italiane l’attesissimo Joker, trionfatore del Leone d’Oro all’ultima edizione del Festival di Venezia. La storia del principe del crimine di Gotham è raccontata da un punto di vista inedito, concentrandosi molto sull’uomo distrutto dietro il folle sorriso da clown. Diretto dal talentuoso Todd Phillips, il film potrebbe essere probabilmente uno dei protagonisti della prossima edizione degli Oscar.

 

Gemini Man

regia: Ang Lee
con: Will Smith, Mary Elizabeth Winstead, Clive Owen, Benedict Wong
data di uscita: 10 ottobre

Henry Brogan è un sicario professionista dalla reputazione impeccabile. La sua vita, però, subisce una grande scossa quando scopre che un misterioso assassino è sulle sue tracce; Henry capisce con grande sgomento che questo assassino, tuttavia, altri non è che la versione più giovane di se stesso. Ang Lee con un puro cinema di genere, con un grande cast, e promette di fare faville; e le critiche arrivate da oltreoceano ci fanno ben sperare.

 

Le verità

regia: Hirokazu Koreeda
con: Catherine Deneuve, Juliette Binoche, Ethan Hawke, Clémentine Grenier
data di uscita: 10 ottobre

Fabienne, grande diva del cinema francese, è una donna circondata da affetti, da persone che l’ammirano e la stimano non solo come artista, ma anche come splendido essere umano. Una persona, però, non è d’accordo con questa definizione: sua figlia Lumir, che si è allontanata anni prima da lei e ha messo su famiglia. Finalmente queste due donne, di due generazioni distanti, si rincontrano e, naturalmente, assisteremo al riemergere dei vecchi rancori mai sopiti. Interessante trasferta francese del maestro Hirokazu Koreeda.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

LEGGI ANCHE

Quentin Tarantino e i Meta-Personaggi

Tarantino e i meta-personaggi. “Se pensate di vedere doppio non regolate il vostro televisore perché, beh, in qualche modo è così!” (C’era una volta a… Hollywood) Il...

Joker danza sulle note di I started a joke dei Bee Gees

Ballare. Il tratto (o uno dei tratti) che rende il Joker di Phoenix unico è in quel momento: il momento in cui le spalle s'irrigidiscono,...

La società di Gotham non è quella reale

"Gotham ha fatto il suo tempo. Come Costantinopoli e Roma prima ancora, la città è diventata terreno fertile per sofferenze e ingiustizie. Impossibile salvarla,...

Arancia Meccanica – La Melodia dell’Ultraviolenza

Arancia Meccanica è una delle opere cinematografiche più intense e provocatorie del novecento, una pietra miliare per il cinema che mira a curare l'introspezione...