Home News e Animali Notturni Pacchetto quarantena – il kit perfetto per gustarsi Poldark

Pacchetto quarantena – il kit perfetto per gustarsi Poldark

In questi giorni così difficili, surreali e incerti, in cui ci troviamo costretti a rimanere a casa, abbiamo pensato di alleggerire un po’ la quarantena riempiendo le vostre giornate (qui vi spieghiamo il perché). Infatti, con questo nuovo formato non vogliamo limitarci a suggerirvi dei film o delle serie da vedere, ma vogliamo proporvi dei veri e propri “pacchetti”.

In questo modo, vi potremo tenere compagnia. Non solo attraverso una serie, ma accompagnandovi nella visione e nel vivere l’atmosfera e le ambientazioni in cui abitano i vostri personaggi preferiti a trecentosessanta gradi. Con una esperienza quasi immersiva. I kit quarantena includono, precisamente, una serie tv da accompagnare al libro o al fumetto da cui trae origine la serie o che si associa a questa. Il tutto da gustare con una bevanda o un piatto connesso alla serie. Proprio come se fosse un vero menù! Il kit che vi consigliamo oggi è quello di Poldark.

Poldark, la serie

Poldark

Siamo alla fine del XVIII secolo e il Capitano Ross Poldark torna a casa, in Cornovaglia, dopo aver combattuto per tre anni nella Guerra di Indipendenza Americana.

Al suo rientro, però, scoprirà che molte cose sono cambiate: suo padre è morto, il suo patrimonio è dilapidato ed Elizabeth, l’amore della sua vita, che lo credeva morto, è promessa in sposa a suo cugino, Francis Poldark.

Ross prova, così, a ripartire tentando la fortuna e rimettendo in piedi una miniera di rame di famiglia, ormai abbandonata da tempo.

Come aiuto in casa, assume una serva, Demelza Carne, di cui si innamora e che ben presto sposa.

Accompagnare con:

Poldark è una serie televisiva britannica, basata sui romanzi della Saga di Poldark, scritti da Winston Graham.

La serie di romanzi storici è stata pubblicata in due fasi. I primi quattro libri a partire dal 1945 sino al 1953 e gli altri otto, dopo una pausa di venti anni, dal 1973 al 2002.

La Saga di Poldark comprende dodici romanzi, di cui i primi sette ambientati nel XVIII secolo che si concludono nel Natale 1899: Gli altri cinque invece raccontano eventi dei primi anni del XIX secolo e dei discendenti dei personaggi dei romanzi precedenti.

Poldark

I titoli pubblicati da Graham, nell’ordine, sono i seguenti: Ross Poldark (Ross Poldark), Demelza (Demelza), Jeremy Poldark (Jeremy Poldark), Warleggan (Warleggan), The Black Moon (La luna nera), The Four Swans (I quattro cigni), The Angry Tide (La furia della marea), The Stranger from the Sea (Lo straniero venuto dal mare), The Miller’s Dance, The Loving Cup, The Twisted Sword, Bella Poldark. Di questi, tuttavia, gli ultimi quattro non sono ancora stati pubblicati e tradotti in Italia.

La BBC ha realizzato l’adattamento televisivo dei romanzi per ben due volte. Una prima serie di Poldark, di due stagioni, è andata in onda tra il 1975 e il 1977. Una seconda, più recente, quella di cui vi parliamo oggi, è quella in onda a partire dal 2015.

Servire con:

Porto.

I protagonisti della serie e dei romanzi sono soliti bere moltissimo Porto.

Si tratta di un complesso vino fortificato a cui viene aggiunta acquavite durante la sua produzione. Questo consente di mantenere la dolcezza naturale del vino aggiungendo al tempo stesso alcolicità e rendendolo particolare e differente rispetto a molti altri.

Poldark

Il Porto prende il suo nome dalla città portoghese di Oporto, situata vicino alla foce del Douro. Da qui veniva commercializzato nel mondo, caricato sulle imbarcazioni e trasportato lungo il fiume Douro fino alla città di Vila Nova de Gaia, dove lo si faceva maturare prima di essere esportato.

La storia di questo vino liquoroso è saldamente legata a quella dei mercanti inglesi. Infatti, alla fine del XVII secolo, a causa dell’embargo sui prodotti francesi, avversari di guerra, l’Inghilterra si rivolse proprio al Portogallo per reperire vino a basso prezzo.

È in questo modo che il vino portoghese divenne l’alternativa al vino francese e cominciò affermarsi anche in Inghilterra, tanto da divenire uno dei vini preferiti della Casa Reale.

Dove vedere Poldark:

Poldark, la serie del 2015, è formata da cinque stagioni di otto-nove episodi ciascuna.

È possibile vedere la serie completa sulla piattaforma Now Tv, mentre su Infinity è disponibile esclusivamente la prima stagione.

Leggi anche: Pacchetto quarantena – il kit perfetto per gustarsi La verità sul caso Harry Quebert

Roberta Rutigliano
Galeotto fu il Giffoni Film Festival nel lontano 2003. Da quel momento il cinema è entrato prepotentemente nella mia vita e non l’ha lasciata più, come solo le passioni, quelle viscerali, sanno fare. Adoro guardare le serie tv in compagnia di Amélie, la mia piccola Jack Russell Terrier. In tasca una Laurea in Giurisprudenza e un master in Comunicazione e Marketing del Cinema, ma tanti sogni ancora nel cassetto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

LEGGI ANCHE

Perché Joel Miller? | The Last Of Us

Bill: «Ti racconto una storia. C'era una volta qualcuno a cui tenevo davvero, una persona... qualcuno di cui mi prendevo cura. Ma in questo...

Tenet – Nolan e Rancore nella Macchina del tempo

Nolan e Rancore. Il primo dietro una macchina da presa, il secondo dentro la macchina del tempo: entrambi riavvolgono la storia del mondo. Esattamente...

Le notti bianche di Lost in Translation – L’intraducibilità della solitudine

Lost in Translation e Le notti bianche. «La poesia è ciò che si perde nella traduzione. Ed è anche ciò che si perde nell'interpretazione».  (Robert Frost) La...

Kim Ki-duk – Violenza, magia e rassegnazione

Kim Ki-duk è un autore che si è sempre assunto piena responsabilità per i suoi lavori, nel bene o nel male. Attivo nel cinema...