Home Serie TV e Netflix The O.C. - Seth e Summer, quando gli opposti si attraggono

The O.C. – Seth e Summer, quando gli opposti si attraggono

Era il maggio del 2003 quando i giovani di tutto il mondo, fazzoletto alla mano, salutavano con gli occhi lucidi una delle serie adolescenziali più famose di sempre. Si trattava di Dawson’s Creek, teen drama che, nel bene e nel male, aveva rivoluzionato il format degli show per ragazzi. Ma il pubblico più giovane non dovette attendere a lungo prima di poter tornare a sospirare davanti ai piccoli schermi. Pochi mesi dopo, l’emittente americana Fox mandava infatti in onda la prima puntata di un’altra serie destinata a diventare un cult: The O.C. 

Nonostante il graduale calo di ascolti e la conseguente cancellazione dopo quattro stagioni, The O.C. riuscì comunque a lasciare un segno indelebile nella storia della TV discostandosi nettamente dal suo predecessore Dawson’s Creek e dall’insostenibile pesantezza degli abitanti di Capeside. È vero, la sua trama non aveva nulla di particolarmente originale: ragazzi ricchi, contrasti tra genitori e figli, un outsider che si fa strada. Il suo successo era invece legato principalmente ai suoi riuscitissimi personaggi. Vi ricordate del suo protagonista?

The O.C. si apriva con l’arrivo a Orange County di Ryan Atwood, ragazzo schivo e dal passato difficile salvato da due eccezionali genitori affidatari. Ryan maturò ben presto un interesse per la sua vicina Marissa Cooper, adolescente bella e sveglia che nascondeva un’estrema fragilità. Ad accompagnare i due c’erano poi loro, la coppia più improbabile ma allo stesso tempo più riuscita dell’intera serie: Seth Cohen e Summer Roberts interpretati rispettivamente da Adam Brody e Rachel Bilson.

Seth e Summer sono una delle coppie più amate del piccolo schermo. Ecco un piccolo approfondimento sui due innamorati di The O.C.
Seth e Summer

The O.C. – Seth e Summer: l’incastro perfetto

L’amore fra i due scoppiò nella prima stagione. Lui, nerd con pochi amici, innamorato fin da bambino di Summer. Lei, superficiale con un vasto seguito, stentava persino a ricordare il nome di Seth. All’inizio questa dicotomia ragazzo sfigato-ragazza popolare sembrava un copione già visto in una tipica commedia anni ’80. Andando avanti si capì invece che l’apparenza ci aveva ingannati tutti, e che in realtà i due personaggi avevano da dire molto più di quanto ci aspettassimo

Pensiamo a Seth. Credevamo fosse timido e totalmente incapace di approcciare le sue compagne. Evidentemente ci sbagliavamo, perché grazie all’appoggio di Ryan, Seth fu in grado di tramutare i suoi difetti in pregi diventando più sicuro di sé e riuscendo a riscuotere un certo successo con le ragazze. D’altro canto Summer si fece notare per il suo carattere forte e una personalità decisa che non aveva nulla a che fare con l’immagine un po’ frivola che aveva dato inizialmente. Nella coppia era lei quella più concreta su cui poter contare, mentre lui era il sognatore non sempre affidabile.

Il loro legame risultò il più forte e duraturo di The O.C. I due vissero momenti di crisi e di allontanamento, ma finivano sempre per tornare assieme come fossero due poli opposti che si attraevano inevitabilmente. Seth e Summer divennero un vero e proprio punto fermo, riuscendo spesso a rubare la scena a Ryan e Marissa e ai loro continui tira e molla. 

Seth e Summer sono una delle coppie più amate del piccolo schermo. Ecco un piccolo approfondimento sui due innamorati di The O.C.

The O.C. – Seth e Summer: Romanticismo? No, grazie.

Un’altra caratteristica che ci ha fatto totalmente innamorare di Seth e Summer era la loro capacità di non cadere mai nell’eccessiva sdolcinatezza. Ogni scena d’amore aveva infatti sempre una vena ironica che evitava di rendere il momento stucchevole. Memorabile la dichiarazione di Seth. Il ragazzo sfoderò tutto il suo coraggio davanti all’intera scuola per rendere pubblico il suo amore per Summer. Lo fece in maniera maldestra e dimostrando di essere il solito, tenerissimo, imbranato:

La loro prima volta non fu meno stramba. Entrambi vergini, Seth e Summer non sapevano esattamente come comportarsi e resero così il loro primo rapporto sessuale molto imbarazzante e poco piacevole. Solo con un confronto sincero e i consigli giusti, i due riuscirono a far sì che il sesso fosse meno traumatico. 

E che dire del loro bacio più iconico? Quando nella seconda stagione Summer lasciò il suo fidanzato Zach per tornare fra le braccia di Seth, non ci fu alcun ricongiungimento poetico. La ragazza trovò il suo ex appeso a testa in giù sotto una pioggia scrosciante con indosso una cappuccio di Spider-Man. Ovviamente l’assurda posizione era stata causata da una delle tante goffaggini di Seth, ma Summer non vi badò e diede al suo innamorato un bacio che ricalcava fedelmente quello scoccato fra l’Uomo Ragno e Mary Jane in Spider-Man. Un momento meravigliosamente nerd.

Due personalità e due caratteri diversi, due personaggi entrati nel cuore di tutti gli adolescenti. Seth e Summer formavano la coppia per cui tutti abbiamo fatto il tifo. Se in Beverly Hills 90210 c’era il team Brenda-Dylan e il team Kelly-Dylan; in Dawson’s Creek c’era chi sperava che Joey finisse con Dawson e chi credeva fermamente che dovesse mettersi con Pacey; in The O.C. c’era un’unica certezza. Seth e Summer dovevano restare insieme. E infatti il loro amore trionfò.

Leggi anche: Tredici: cosa proprio non funziona della serie Netflix.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

LEGGI ANCHE

Psycho – Dialogo immaginario tra Norman Bates e Freud

Una realtà un po' Psycho entra in rotta di collisione con quella comune, lungo le acciottolate strade in bianco e nero di una Vienna di fine...

Before Sunrise – Il coraggio di Vivere

Before Sunrise - Il coraggio di Vivere 1995, Vienna. Una lei e un lui. Lei, francese, il dubbio – lecito – è che sia fatta...

A Ghost Story e gli Evanescence – My Immortal

Quando dall’esistenza viene sottratta la capacità di amare e quella di soffrire, non resta molto di noi, fantasmi del mondo. Spazio e tempo si...

Fire (Pozar)- Il suggestivo corto animato di David Lynch

L'11 maggio 2020 il regista David Lynch ha sorpreso i suoi fan aprendo un canale Youtube, il David Lynch Theater. In particolare, Lynch si...