Home (Non) è un paese per Festival ShorTS International Film Festival - annunciati i vincitori

ShorTS International Film Festival – annunciati i vincitori

Si conclude domenica 12 luglio la cerimonia della 21° edizione di ShorTS International Film Festival con l’annuncio dei vincitori del concorso internazionale. Anche in questa versione online ha visto uno straordinario successo di pubblico. 
«Questa modalità di svolgimento e visibilità online del festival, nata da una decisione un po’ sofferta ma da subito convinta della sua necessità, causa l’emergenza sanitaria mondiale alla fine è risultata un percorso che ci soddisfa molto grazie al considerevole aumento del nostro pubblico», affermano i direttori artistici Chiara Valenti Omero e Maurizio Di Rienzo tirando le somme di questa 21esima edizione di ShorTS International Film Fest: «È un risultato su cui vogliamo riflettere per costruire il futuro di ShorTS perchè crediamo non si possa prescindere da questo tipo di fruizione di proiezioni e dialoghi con i talents che sarà da affiancare e correlare alla  ritrovata modalità fisica e tangibile di svolgimento del Festival».

 

La manifestazione triestina ha annunciato i vincitori 2020 delle diverse sezioni competitive, confermando il proprio impegno nella ricerca di nuovi panorami cinematografici. ShorTS International Film Festival

ShorTS International Film Festival – Tutti i vincitori

Per la sezione Maremetraggio si aggiudica il Premio EstEnergy-Gruppo Hera per il miglior cortometraggio She Runs di Qiu Yang; menzioni speciali a Exam di Sonia K. Hadad e a Stay Awake, be Ready di Pham Thien An. Vince il Premio AcegasApsAmga per il miglior cortometraggio italiano Il primo giorno di Matilde di Rosario Capozzolo. A Figurant di Jan Vejnar va invece il Premio Premiere Film per il miglior cortometraggio non distribuito. Il Premio AMC per il miglior montaggio italiano invece va a Il nostro tempo di Veronica Spedicati. Infine vince il Premio Trieste Caffè al Miglior cortometraggio votato dal pubblico di MYmovies Lost & Found di Andrew Goldsmith e Bradley Slabe.

Per la Sezione Science&Society realizzata in collaborazione con ESOF 2020, si aggiudica il Premio al Miglior cortometraggio Absence of Light di Beatrice Aliné; menzione speciale a Story di Jola Bańkowska.

Nella Sezione Nuove Impronte, la cui Giuria era composta fra gli altri anche da Fabio e Damiano D’Innocenzo,  trionfa Faith di Valentina Pedicini, aggiudicandosi il Premio Nuove Impronte per il miglior lungometraggio e il Premio ANAC per la miglior sceneggiatura. Il Premio AGICI per la miglior produzione va a Tony Driver di Ascanio Petrini. Invece il Premio SNCCI per il Miglior lungometraggio, votato dalla giuria del Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani, va a Los fantasmas di Sebastiàn Lojo; menzione speciale a The Trouble with Nature di Illum Jacobi. Infine si aggiudica il Premio MYmovies per il miglior lungometraggio The Trouble With Nature di Illum Jacobi.

Per la sezione Shorter kids n’ teens si aggiudica Premio Shorter Kids al Miglior cortometraggio All in Good Time di Bonnie Dempsey. Invece il Premio Shorter Teens per il Miglior cortometraggio Teens va a Rain di Piotr Milczarek.

Infine Saverio Costanzo si aggiudica il Premio Cinema del Presente, mentre Giulio Pranno il Premio Prospettiva.

Leggi anche: ShorTS International Film Festival: Il grande passo – due fratelli in viaggio sulla luna

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

LEGGI ANCHE

The Prestige e la Meraviglia Aristotelica

The Prestige e la Meraviglia Aristotelica Come ha fatto l'uomo a divenire quello che è attualmente? Cosa lo ha spinto a un percorso continuo di...

Jack Torrance – Luccicanza o Follia?

Jack Torrance è uno dei grandi villain del grande schermo, anche se la parola "cattivo" per un personaggio del genere suona davvero banale e...

Tre colori: Film blu – La libertà è un naufragio?

Può una creazione ribellarsi al suo creatore? È possibile che essa, nel corso del suo accadere, sovverta a tal punto i propri fini da...

Malèna, cammina, lei, nella Bellezza

«Cammina, lei, nella bellezza, come la notte a latitudini serene e sotto cieli trapuntati a stelle; e tutto il meglio di splendore e buio s’accorda nel suo aspetto...