Home News e Animali Notturni Robin Williams: ecco 7 tra i ruoli più significativi dell’attore

Robin Williams: ecco 7 tra i ruoli più significativi dell’attore

Attore, doppiatore, cabarettista. Cosa non è stato Robin Williams? Semplicemente un artista con la A maiuscola in grado di farci ridere a crepapelle, commuovere fino alle lacrime e persino indurci a riflettere sul senso della vita. La sua prematura scomparsa ha creato un vuoto nell’industria del cinema che non sarà mai colmato. Nessuno potrà sostituire quell’ometto dal viso simpatico e dagli occhi azzurri limpidi come un cielo d’estate a cui bastava alzare un sopracciglio per trasmettere il buon umore.

Nonostante i problemi di salute che lo afflissero in particolare negli ultimi anni di vita, Robin Williams era capace di piazzarsi davanti a una macchina da presa con la massima concentrazione e donare al suo lavoro tutto l’amore possibile. Oggi abbiamo quindi deciso di celebrare il suo immenso contributo al mondo dell’intrattenimento ricordando alcuni (solo alcuni, citarli tutti sarebbe impossibile) dei suoi ruoli più significativi.

1) Mork in Mork & Mindy

mork-&-mindy

“Nano Nano, la tua mano…” quante volte abbiamo canticchiato questo motivetto? La canzone era la sigla di Mork & Mindy, serie andata in onda fra la fine degli anni ‘70 e l’inizio degli ‘80. Nello show Williams interpretava la parte dell’alieno Mork arrivato sulla terra dal pianeta Ork per studiare gli umani. Nel corso delle puntate il simpatico extraterrestre, ospite della giovane Mindy, si interfacciava in modo curioso con le abitudini dei terrestri dando vita a siparietti esilaranti. 

Mork & Mindy non fu il primo lavoro dell’attore, ma fu il vero trampolino di lancio della sua carriera. Tutti notarono infatti la sua divertente interpretazione e il suo umorismo irresistibile. Certo, poi con quelle bretelle colorate, quella tutina rossa e quel casco di capelli bizzarri non poteva passare inosservato.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

LEGGI ANCHE

David Cronenberg – Indagatore della Mente, profeta della Nuova Carne

Quando la mente erra per sentieri oscuri e inesplorati, anche il corpo ne risente. I tratti somatici del viso si irrigidiscono e la tensione...

Il Finale di The Departed – L’etica allo specchio

Molte esperienze di vita rendono l'uomo consapevole del fatto che i paradossi albergano nella sua anima. The Departed, film di Martin Scorsese del 2006, narra...

Call Me By Your Name e Damien Rice- It’s just that it’s Delicate

«We might kiss when we are alone When nobody's watching We might take it home We might make out when nobody's there It's not that we're scared It's just...

Aster, Eggers, Peele e la rinascita del cinema horror

Aster, Eggers, Peele e la rinascita del cinema horror Dopo un periodo in cui le pellicole horror di qualità in sala scarseggiavano, negli ultimi anni...