WeShort 4Life.

Il mondo cambia, si evolve, scopre nuove forme di se stesso.
Spesso, tendiamo a criticare il nuovo, a percepire nell’accelerazione, nei social, nella nevrosi contemporanea un annichilimento.
Non diamo speranze, solo condanne.

Eppure, succede che, a volte, qualcosa compare e ci mostra un’altra possibilità.
Così, nell’epoca dei grandi colossi, WeShort eredita con grande consapevolezza un ruolo essenziale.
Saper essere, nel mondo di oggi, un luogo che ridia voce a un’arte perduta: quella del cinema breve, dei cortometraggi.
Infinite opere meravigliose vagando solitarie nel mondo. Infinite voci, giovani e lontane, esprimono se stesse attraverso pochi minuti di sincerità, bellezza, paura, emozione.

Tantissimi festival ci mostrano opere meravigliose, ma poi svaniscono.
Tantissimi grandi maestri hanno scoperto la loro stessa poetica in cortometraggi poi smarriti, o comunque svalutati.
Tantissimi giovani mostrano la loro contemporaneità ma non hanno un luogo dove essere ascoltati.

E così, succede che, proprio nel tempo in cui non abbiamo mai tempo, ma solo tante piccole fette di tempo distribuite nella giornata, ci capita la meravigliosa occasione di renderle colme di bellezza.

Davanti a un caffè, in pausa pranzo, sul tapis roulant in palestra, prima di andare a dormire: in tutte queste occasioni della quotidianità possiamo viverci un momento indimenticabile.

E tutti insieme, dare voce ai giovani, ai festival, riscoprire perle perdute, rilanciare l’arte dal basso e renderla costante nelle nostre giornate.

Oggi, con soli 49 euro, WeShort  ti permette di farne parte per sempre.
4Life significa insieme in questo viaggio.
Che aspettate, basta poco a salvare l’arte più sincera.

Vieni a scoprire il WeShort 4Life: CLICCA QUI