News

Autore: Carmine Esposito

Rocco e i suoi fratelli

Rocco e i suoi Fratelli – L’immagine cruda e intensa di un’altra Italia

- RETROSPETTIVE D'AUTORE: IL NEOREALISMO ITALIANO - QUI TROVI L'INTRODUZIONE ALLA RETROSPETTIVA:  https://www.artesettima.it/2019/02/03/il-neorealismo-italiano-la-culla-del-nostro-cinema/   La famiglia Parondi è composta dalla madre Rosaria e dai suoi cinque figli: Rocco e i suoi fratelli. Cinque come le dita di una mano, ripete spesso la madre; le dita vanno tenute insieme tra di loro, unite da un polso…
Read More
sons of anarchy

Sons of Anarchy – Tragedia Greca sulla Highway

The killer awoke before dawn He put his boots on He took a face from the ancient gallery And he walked on down the hall He went into the room where his sister lived, and then he Paid a visit to his brother, and then he He walked on down the hall, and And he…
Read More

Là-bas – Il colore dei sogni

Castelvolturno è una lingua di terra schiacciata tra le province di Napoli e Caserta, terra di confine tra la metropoli polverosa e le spiagge splendenti del basso Lazio. Comune marittimo che si sparge su quell'immenso bagnasciuga che da Licola porta fino a Formia e Gaeta, Castelvolturno era un luogo inesistente fino a qualche anno fa,…
Read More

Gian Maria Volonté – L’Estetica del/nel Conflitto

Io accetto un film o non lo accetto in funzione della mia concezione del cinema. E non si tratta qui di dare una definizione del cinema politico, cui non credo, perché ogni film, ogni spettacolo, è generalmente politico. Il cinema apolitico è un'invenzione dei cattivi giornalisti. Io cerco di fare film che dicano qualcosa sui…
Read More

Morte di un matematico napoletano – L’equazione differenziale della vita

[...] Ed ecco che il disordine è oggi soprattutto un atteggiamento del cuore e della mente per resistere alla morte per banalizzazione, alla desertificazione degli spiriti e dell'intelligenza critica. Il disordine non è per forza nemico della disciplina e dell'impegno. Anzi esiste una disciplina dell'impegno e del disordine, nel senso dell'autonomia del giudizio e dell'azione…
Read More

Californication – Il ritratto di Dorian Moody

[...] Vorrei poter mutare con te, Dorian. Il mondo ha imprecato contro te, ma ti ha sempre adorato. Tu sei il simbolo di quel che la nostra epoca cerca, e teme di aver trovato. Sono così contento che tu non abbia fatto nulla, né scolpito una statua, né dipinto un quadro, né creato nulla oltre…
Read More

I diavoli – L’Esorcismo e il Biopotere

“L'inferno dei viventi non è qualcosa che sarà; se ce n'è uno, è quello che è già qui, l'inferno che abitiamo tutti i giorni, che formiamo stando insieme. Due modi ci sono per non soffrirne. Il primo riesce facile a molti: accettare l'inferno e diventarne parte fino al punto di non vederlo più. Il secondo…
Read More

Papillon – Un anelito di libertà

“Non sono un intellettuale che può metterti davanti, lettore con l'intensità necessaria, con uno spirito sufficientemente forte, l'emozione, la formidabile impressione di rispetto di noi stessi, no: di una riabilitazione se non di una nuova vita. Questo battesimo immaginario, questo bagno di purezza, questa elevazione del mio essere al di sopra del fango nel quale…
Read More

Princess Mononoke – Verso la genesi di una società ecologica

“Isengard! Anche se sei protetto da un maledetto, da monti e da ponti, noi faremo i conti! / Isengard! Anche se sei forte e violento, freddo come vento, duro e cruento, è giunto il momento. / E' giunta la guerra e trema la terra, sfonderem la pietra e la porta tetra! / Bruciano il tronco…
Read More

Lazzaro felice – L’illusione dell’Inviolata

"Chi ha vist' 'o lupo e s'è mise paur' / nun sape bbuono qual è a verità / o vero lupo ca magn' 'e creature / è o piemuntese ca avimma caccià” Musicanova - Brigante se more "Chi pecora si fa, il lupo la mangia” Antico proverbio napoletano L'Inviolata è un campo di tabacco situato…
Read More