News

Autore: Gabriel Carlevale

Silenzio e grido – Uomo e Storia nel cinema di Miklos Jancsó

Nel corso della storia, il cinema ungherese ha vissuto diverse fasi, l’ultima di queste dominata dalla straordinaria opera di Béla Tarr. Se quest’ultimo ha un maestro, sicuramente possiamo riconoscerlo in Miklós Jancsó, regista e autore di un cinema rivoluzionario persino in un’epoca di profondi cambiamenti politici, sociali e quindi artistici. Un cinema profondamente segnato dal…
Read More

Nuovi Luoghi: Dieci Minuti Film Festival – Il Cinema che valorizza un Territorio

Dai primi esperimenti di Edison ai Lumière, fino ad arrivare ai giorni nostri, i cortometraggi hanno rappresentato forse la più alta forma cinematografica per esprimere un’arte fatta di idee, sogni meravigliosi e immagini di potente bellezza. E non è un caso, in questa visione, che l’ultimo ventennio abbia ridato gloria a questa possibilità, legata soprattutto…
Read More

Santiago, Italia – Una storia d’accoglienza

Una delle caratteristiche più affascinanti della settima arte è l’importanza del cinema come termometro sociale della storia umana. Non ci vuole molto ad immaginare che lo stesso Nanni Moretti, nel suo ultimo lavoro, abbia posto in primo piano il lato antropologico rispetto alla narrazione, di cui è uno dei nostri autori di maggior spicco. (altro…)
Read More
Carmelo Segreto

Nuovi Sguardi: intervista a Carmelo Segreto – Del Cinema Italiano e del Futuro

Dopo anni tormentati, sia da un punto di vista puramente economico che autoriale, il cinema italiano sta vivendo una nuova ondata di grande vitalità. Un fermento, messo in scena da tanti diversi e nuovi autori, che attraverso un nuovo sguardo, contribuiscono a dare nuova linfa alla nostra cinematografia. I già consacrati Garrone e Sorrentino, Cupellini,…
Read More

Il Corriere – La strada infinita di Clint Eastwood

Allora mi sembrava importante creare da zero il successo, il nuovo status per la famiglia. Poi il rimpianto, di chi è riuscito a farlo, ma è sempre rimasto solo. Earl Stone   (altro…)
Read More

Non c’è pace tra gli ulivi – Il Neorealismo incontra il Western

- RETROSPETTIVE D'AUTORE: IL NEOREALISMO ITALIANO - QUI TROVI L'INTRODUZIONE ALLA RETROSPETTIVA:  https://www.artesettima.it/2019/02/03/il-neorealismo-italiano-la-culla-del-nostro-cinema/   Non c’è pace tra gli ulivi è l’opera che conclude la Trilogia della terra desantisiana. Molto probabilmente, è il film con cui De Santis riesce a elaborare completamente la sua poetica, realizzando un’opera in cui confluiscono tutti gli stilemi preferiti del…
Read More

Creed II – L’ultimo incontro di una saga infinita

Non è facile tenere in vita lo spirito di una saga che va avanti da oltre quarant'anni; non lo è soprattutto in quest’ultimo periodo, caratterizzato da sequel, remake e reboot creati a tavolino con il solo scopo di lucrare sul buon nome di un prodotto consolidato. Tuttavia la storia del giovane Adonis Creed sembrava sovvertire…
Read More

Il Laureato – La nuova ondata del cinema americano

Alla pari della Nouvelle Vague di matrice francese, la New Hollywood è stata uno dei momenti più importanti e rivoluzionari della cinematografia mondiale, ponendosi in netto contrasto con il modello classico dell’industria statunitense, grazie alle novità sia linguistiche che formali: come già in Europa, anche i registi americani cominciarono ad essere i veri e propri…
Read More

Un giorno all’improvviso – Il nuovo sguardo del cinema italiano

Una insopportabile diceria sul cinema italiano è quella popolare e populista su tempi andati, sul grande passato del Neorealismo, visto come unicum dell’era filmica italiana. Nel corso degli anni, tanti autori, in realtà, hanno saputo dare nuova linfa al cinema italiano e, particolarmente nell'ultimo periodo, diverse nuove promesse stanno emergendo con decisione, mostrando che l’Italia…
Read More

I furono Anni ’20 – Il cinema a pochi istanti dal sonoro

Nel decennio che vide la nascita del cinema sonoro, quello che nei successivi cento anni avrebbe incantato e narrato le più straordinarie storie della settima arte, quattro grandi autori, ognuno diverso per stile e concezione cinematografica, diedero alla luce opere manifesto dei tanti venti artistici provenienti da un mondo in continua fibrillazione, appena uscito (e…
Read More