Matteo Melis

About

"Il segno è qualcosa che sta per qualcuno al posto di qualcos'altro, sotto certi aspetti o capacità" (C. Sanders Peirce)
43 POSTS

/

0 COMMENTS

Articles

Tarantino, i Coen e il Western Postmoderno

Nel nostro articolo dedicato al cinema western, vivevamo tutti i passaggi del genere, dalla leggenda di Buffalo Bill con le lotte tra cowboy e...

I’m Thinking of Ending Things – Un viaggio nell’indefinito

In uno dei tanti monologhi interiori di I'm Thinking of Ending Things (2020), la protagonista arriva a una semplice conclusione: gli animali vivono nel...

La miglior battuta della storia del Cinema

Fat Moe: «Cosa hai fatto in tutti questi anni?». Noodles: «Sono andato a letto presto». Di solito la nostra tendenza è quella di analizzare un momento...

Spring Breakers e Britney Spears – Everytime

Spring Breakers e Britney Spears - Everytime https://www.youtube.com/watch?v=kD8hbg67u5c Dato che parleremo di un film nato per dividere, partiamo da un assunto: in Spring Breakers (2012) c'è l'uso...

Il finale de Il Petroliere – I’m finished!

I'm finished! Hai finito, Daniel. Sei finito, Il Petroliere. Non ti stai rivolgendo solo al tuo maggiordomo, Daniel, tu stai parlando con te stesso e...

Salò o le 120 giornate di Sodoma – Cinque chiavi di lettura

Non c’è nulla di definitivo, di esplicito o di nettamente definibile in Salò o le 120 giornate di Sodoma (1975), quindi proporre un’analisi che goda...

L’importanza di essere Ted, l’eroe degli ultimi | Scrubs

Nelle sitcom talvolta interviene un meccanismo molto semplice: tra i personaggi ce n'è sempre uno che regge più degli altri la componente comica dello...

Il Finale di Animali Notturni – Il Posto Vuoto

Mi sorprende ancora, quando parlo di Animali Notturni con qualcuno, che il finale del film sia stato recepito come una sorta di colpo di...

Il Noir – Di ombre, di delitti, di uomini che non c’erano

Il noir, chiamato così per le sue atmosfere cupe, per le azioni criminali dei suoi personaggi e per la presenza di almeno un omicidio...