News

Fidati Vedilo!

Raw

Raw – Accettare se stessi per quello che si è

Da quando 3 anni fa venne presentato a Cannes - dove vinse il premio FIPRESCI -, Raw, opera prima della giovane regista francese Julia Ducournau, è stato oggetto di critiche, proteste, reazioni al limite, ma anche di lodi – a volte eccessive – che lo hanno portato ad essere etichettato come il migliore e più sconvolgente horror dell’anno,…
Read More

Duel – Nevrosi di un commesso viaggiatore

Era il 1971 quando uno dei maggiori rappresentanti della new wave hollywoodiana si stava affacciando al mondo del cinema, stiamo parlando di Steven Spielberg. Con "Duel", il suo lungometraggio d'esordio, il regista mette in scena in maniera brillante un thriller on the road che ha la capacità di creare una suspense efficace per tutta la…
Read More
Il padre d'Italia

Il Padre d’Italia – Darsi la mano senza pensarci troppo

Luca Marinelli e Isabella Ragonese, Paolo e Mia, lui omosessuale terrorizzato dalla vita e dalla sua natura inevitabilmente fluida, lei donna pronta a tutto, al rischio e all’imprevedibile. Un incontro unisce i loro destini e dà il via alla loro storia: Mia aspetta una bambina e Paolo si trova, come per caso ma anche quasi…
Read More

L’uomo nell’ombra – Il Lato Oscuro della Politica

Quando ci si addentra nella filmografia dei maestri del cinema, molto spesso capita di venire a contatto con autentiche perle finite nel dimenticatoio per via della grandezza di altre opere. L'uomo nell'ombra è uno di questi film. Sono presenti tutti gli elementi che rendono grande un film di Polanski, calati nel mondo del 2010 in un'atmosfera di…
Read More

A Ghost Story – Ricordi in uno Spazio senza Tempo

https://www.youtube.com/watch?v=Y7yXCCpcsp4 Mi è capitato molto di rado, ripercorrendo la mia esperienza con il Cinema del ventunesimo secolo, di imbattermi in un film profondo, totalizzante e straordinariamente originale come A Ghost Story. L'opera di David Lowery è un delicato soffio d'aria nuova, a partire dal suo linguaggio, passando per la resa visiva con cui la narrazione viene…
Read More

Good Kill – Non esistono guerre giuste

Ogni giorno i telegiornali di tutto il mondo ci mostrano le tristi immagini delle zone di guerra continuamente in conflitto. Tante volte sento dire “c’è il rischio che si inneschi presto una terza catastrofe mondiale”, ma quello che succede quotidianamente in diversi stati del globo, come vogliamo chiamarlo? Nel cinema, spesso specchio della società, pochi…
Read More

The Look of Silence – Il cinema che indaga sull’orrore

Tra i migliori film presentati nell'ultimo decennio alla Mostra del Cinema di Venezia, The Look of Silence del texano Joshua Oppenheimer, svolge un preciso discorso sul ruolo delle armi nell’acquisizione dei territori da parte del mercato neocapitalista. Nel caso specifico, il regista racconta la storia dell’Indonesia che, a metà degli anni sessanta (con l’avvento al…
Read More

Festen – il Ritratto di una Società Borghese

Festen - Festa in famiglia è un film del 1998 scritto e diretto da Thomas Vinterberg. È il primo film aderente al manifesto Dogma 95, anche se alcune regole sono state infrante. (altro…)
Read More
SIKSA

STABAT MATER DOLOROSA: la visionaria opera prima di SIKSA

Una sera di marzo di fronte il piccolo ingresso del Beltrade, aspettandomi una proiezione non conforme, senza sapere troppo di più. Il collettivo-progetto itinerante meneghino Tomboys Don’t Cry, in collaborazione con Cinema Beltrade, ospita per la prima volta in Italia SIKSA, performer polacca, dissidente femminista e artista poco etichettabile, affiancata nel proprio progetto musicale dal…
Read More

Rent – What About Love?

How do you measure a year in the life? Come valutare la portata del 1996? Siamo in un periodo di tanto sfarzo, molta pubblicità e profonda oscurità. Gli anni '90 appartengono alla Generazione X, i giovani perduti, senza scopo o ideali, senza senso o futuro, travolti dall'ondata dell'unico valore, il commercio. Dei sogni e delle…
Read More