News

Nella Storia del Cinema

 

Alla ricerca dei grandi luoghi eterni, che furono, che sono, che saranno.

 

 

 

 

Nolan e l’Amore per la Verità – Memento, The Prestige, Il Cavaliere Oscuro

Che cos’è la verità? Parafrasando Indiana Jones, se vi interessa la verità le aule di filosofia di svariate città italiane sono a vostra disposizione. Qui non si vuole disquisire su una eventuale risposta a questa domanda, poiché nessuno ha partorito una verità da cui non nascano altre domande, dunque appare insensato porre un quesito al…
Read More

Carrie – Chi è davvero il mostro?

Le opere del re dell'horror, al secolo Stephen King, spesso sono caratterizzate dall'utilizzo di elementi di vita quotidiana per la creazione di paura: cani, automobili, pagliacci e tanto altro. In Carrie, suo romanzo d'esordio, la fonte dell'orrore è meno concreta, ma altrettanto reale: l'adolescenza. E la grandiosa trasposizione di De Palma riesce perfettamente a mettere…
Read More

Una storia vera – Il Film “normale” di Lynch

Nel 1999 David Lynch dirige Una storia vera, lungometraggio che rappresenta un fatto realmente accaduto, una storia vera appunto.  Il film ha ottenuto una canditatura a premio oscar e due candidature a golden globes. (altro…)
Read More

Il Buono, Il Brutto e Il Cattivo – Un Mezzo Sigaro Tra il Bene e il Male

L'epica, gli eroi, i cattivi, non hanno mai abbandonato questo mondo. Le forze dell'oscurità e della luce combattono da tempo immemore, il bene e il male duellano, non solo sui campi di battaglia, ma all'interno dell'uomo stesso. Il cinema non è l'industria dei sogni, è la fabbrica dei miti, disse quella leggenda di nome Sergio…
Read More

Eraserhead – Ritratto del regista da giovane

Cos'è un sogno? E cos'è un incubo? E' un binocolo, per osservare il pianeta oscuro di desideri e tentazioni che alberga la mente sgombra di stelle; esaminare crateri e dune per disegnare la morfologia di una psiche oscura. E' una finestra, da cui affacciarsi per osservare il brulichio nella sterminata metropoli subconscio dell'individuo; dedali di…
Read More

La Poetica di Kurosawa – Sette Samurai, il sangue del Giappone e il tragico di Shakespeare

Per un Pugno di Riso Giappone, XVI secolo, era Sengoku. Un periodo di scontri e violenze, di contese e guerra. I villaggi più poveri vengono liberamente assaltati dai banditi, i contadini non hanno modo di difendersi, non hanno nessuno. (altro…)
Read More

Mulholland Drive- It’s an Illusion

Silencio. No hay banda. It's all a tape. It's an illusion.  - Mulholland Drive - (altro…)
Read More

Silenzio e grido – Uomo e Storia nel cinema di Miklos Jancsó

Nel corso della storia, il cinema ungherese ha vissuto diverse fasi, l’ultima di queste dominata dalla straordinaria opera di Béla Tarr. Se quest’ultimo ha un maestro, sicuramente possiamo riconoscerlo in Miklós Jancsó, regista e autore di un cinema rivoluzionario persino in un’epoca di profondi cambiamenti politici, sociali e quindi artistici. Un cinema profondamente segnato dal…
Read More
Innocente

I Volti di Fellini: l’Innocente

Non basterebbero una manciata di articoli per esplorare l'innumerevole varietà di volti che l'opera felliniana ha saputo regalarci: volti succubi, incerti, sognanti, poetici nella loro fragile purezza. E se le espressioni di Marcello Mastroianni, più volte alter ego del regista stesso, hanno assunto nei decenni una riconoscibile iconicità, è necessario soffermarsi su ogni fugace sguardo…
Read More

Deserto Rosso- “C’è qualcosa di terribile nella realtà, e io non so cos’è”.

Con Deserto Rosso nel 1964 Michelangelo Antonioni firma quello che può essere considerato un manifesto poetico. Manieristico nella sua tecnica, questo capolavoro nasce dopo un percorso che il regista aveva già intrapreso con la sua precedente Trilogia dell'incomunicabilità, arrivando ad un radicalismo concettuale che rende questa pellicola un'opera che indaga il mondo. (altro…)
Read More