News

Nella Storia del Cinema

 

Alla ricerca dei grandi luoghi eterni, che furono, che sono, che saranno.

 

 

 

 

Aguirre, furore di Dio

Aguirre – il Furore che voleva essere Dio

Lupe de Aguirre, detto "il Traditore", autonominatosi "Furore di Dio", è stato un soldato spagnolo poi Conquistador, presente nei diari del frate De Carvajal sulla spedizione per trovare la El Dorado, la mitologica città d'oro. Isterico, violento, crudele, sembra una figura cucita addosso all'attore feticcio di Herzog, Klaus Kinski; questo improbabile Aguirre biondo, compensa la…
Read More
Paranza

La paranza dei bambini – Tragico Scorcio su un’Infanzia Degenerata

"Quando io ho accettato il film il punto di partenza è stato comune, nel senso che abbiamo scelto di fare un film a partire da un tema che è la perdita dell’innocenza. Cioè non di prendere il romanzo e metterlo in scena così com’è, ma di lavorare sulla dimensione emotiva dei personaggi. Quella che era…
Read More

Lars von Trier – La Trilogia della Depressione

[La Folle Sofferenza di Lars Von Trier] Qui trovi l'introduzione alla Rubrica: https://www.artesettima.it/2019/03/10/lars-von-trier-artista-estremo-di-follia-e-sofferenza/   Il controverso regista danese, Lars von Trier, a partire dal 2009, ci regala un’altra perla del suo cinema. Definito da molti come un pessimista cosmico, dirige la cosiddetta “trilogia della depressione”, rappresentazione ed esternazione del suo stato d’animo. Questo periodo infatti,…
Read More

La Leggenda del Pianista sull’Oceano – L’importanza di una Fine

<< Tutta quella città… non si riusciva a vederne la fine. La fine per cortesia, si potrebbe vedere la fine? Era tutto molto bello su quella scaletta e io ero grande, con quel bel cappotto...facevo il mio figurone! E non avevo dubbi che sarei sceso. Non c’era problema. Non è quello che vidi che mi…
Read More

Il Posto delle Fragole – L’Esplorazione della Mente

Nel 1957 Ingmar Bergman dirige Il posto delle fragole, capolavoro della storia del cinema. Il film ha ricevuto numerosi premi e una candidatura all’Oscar come miglior soggetto originale. (altro…)
Read More

Lars Von Trier – La Trilogia del Cuore d’Oro

[La Folle Sofferenza di Lars Von Trier] Qui trovi l'introduzione alla Rubrica: https://www.artesettima.it/2019/03/10/lars-von-trier-artista-estremo-di-follia-e-sofferenza/   Lars Von Trier si mostra nel tragico, si concede nella trilogia, si esprime nell’unico modo che egli conosca, il Cinema. La trilogia, della Trilogia del Cuore d'Oro,  nasce in un momento particolare per l’evoluzione dell’arte di questo regista. Inizia nel 1996…
Read More
Arancia Meccanica: analisi

Arancia meccanica – Erotismo, Masse, Violenza

Nella cultura del secondo Novecento, prende forma una radicale critica contro le varie forme di controllo e dominio che le varie società, da poco uscenti dal conflitto mondiale, avevano intrapreso mediante quelle velate forme di consumismo che col tempo si sono radicalizzate. Nello specifico, analisi rivolte ai dati di costume. Ai moventi segreti e torbidi…
Read More

Lars von Trier: Trilogia USA – Terra delle Opportunità

RETROSPETTIVE D'AUTORE: LA FOLLE SOFFERENZA DI LARS VON TRIER - QUI TROVI L'INTRODUZIONE ALLA RUBRICA: https://www.artesettima.it/2019/03/10/lars-von-trier-artista-estremo-di-follia-e-sofferenza/   Lars von Trier, autore tanto discusso, ci regala spesso dei capolavori, non solo a livello estetico, ma prettamente stimolanti per il cervello. Nei suoi lavori, l’uso della trilogia è ricorrente come strumento per mettere in relazione storie idealmente…
Read More

Lars von Trier – Artista Estremo di Follia e Sofferenza

- RETROSPETTIVE D'AUTORE: LARS VON TRIER - INTRODUZIONE ALLA RUBRICA.   Il danese Lars von Trier è uno fra gli autori del cinema contemporaneo che più ha diviso la critica con i suoi film. Provocatore dentro e fuori dal set, von Trier ha firmato autentici capolavori, mietendo premi soprattutto al festival di Cannes e non…
Read More

Santiago, Italia – Una storia d’accoglienza

Una delle caratteristiche più affascinanti della settima arte è l’importanza del cinema come termometro sociale della storia umana. Non ci vuole molto ad immaginare che lo stesso Nanni Moretti, nel suo ultimo lavoro, abbia posto in primo piano il lato antropologico rispetto alla narrazione, di cui è uno dei nostri autori di maggior spicco. (altro…)
Read More