Home (Non) è un paese per Festival Ravenna Nightmare Film Festival

Ravenna Nightmare Film Festival

RNFF: Spice Boyz – Cronaca di una strage annunciata

Spice Boyz, il lungometraggio d'esordio del regista bielorusso Vladimir Zinkevich, comincia con una didascalia che conosciamo molto bene fin dai tempi di Fargo, capolavoro del...

RNFF: The Fall – Trump, Goya e Brecht

Tutto ha inizio nell’ormai lontano 2011, in Zimbabwe, Stato continentale dell'Africa meridionale. Eric e Donald Trump Jr. si scattano una fotografia sorridenti e gioiosi,...

RNFF: Mélopée – La solitudine e l’oscurità dell’inconscio

Alexis Fortier Gauthier, regista e sceneggiatore canadese classe 1980, entra a far parte con Mélopée, (tradotto poi internazionalmente con il titolo Plainsong), della Official...

RNFF: Followed- L’inquietante imprevedibilità dell’esistenza

Come ogni anno, il Ravenna Nightmare Film Festival ci ha presentato la sua selezione di film per il Concorso Lungometraggi. Pellicole d'autore provenienti da...

Dante’s Hell – La Commedia e la mediocrità

Dante’s Hell, diretto da Boris Acosta,  quest’anno, è stata una delle prime opere ad aprire il Ravenna Nightmare Film Festival. Lo scopo che la pellicola...

Fellini Fine Mai, frammenti e poetica del cinema d’autore

«Un cinema mozzafiato come un atterraggio in mezzo ai grattacieli. Cinema potente e leggero come una grande e ininterrotta poesia sulla vita» . Nella terra de...

Gli ultimi articoli

Death Note – Un mondo senza male

Death Note, il manga e anime simbolo di una generazione ideato da Tsugumi Ōba, ha caratterizzato l'inizio del XXI secolo segnando la vita cognitiva e...

Sul significato di Zima Blue – Arte, verità e coscienza

Arte, verità e coscienza si tingono d’azzurro. Presi singolarmente, ciascuno di questi tre temi sarebbe sufficiente a intrappolare eternamente la mente di chi si...

Nuovi Sguardi – Intervista a Dario Bocchini sul corto Ride With The Guilt

Due donne avvolte dal rosso e il giallo, predominanti nell’intero short film di Dario Bocchini, regista e sceneggiatore indipendente di cortometraggi con sede a...

Your Honor – Il prezzo dell’innocenza

«L'uomo nasce buono, ma è la società che lo corrompe» diceva Rousseau a metà del ‘700. Qualunque uomo entri in contatto con la crudeltà della...

Perché Death Note finisce con la morte di Elle

Death Note è diventato, nel corso degli anni, un vero e proprio caso perché è riuscito a entrare nelle case di diverse generazioni, senza...