Home Poetico Cinematografico

Poetico Cinematografico

Before Sunrise – Il coraggio di Vivere

Before Sunrise - Il coraggio di Vivere 1995, Vienna. Una lei e un lui. Lei, francese, il dubbio – lecito – è che sia fatta...

Sul Significato di Stalker, A. Tarkovskij – Eppur questo non basta

«Chi ci separerà dunque dall'amore di Cristo? Forse la tribolazione, l'angoscia, la persecuzione, la fame, la nudità, il pericolo, la spada? Ma in tutte...

Sul significato di The Dreamers – Fuori la Vita, dentro l’Arte

Vivere come se fossimo in un’opera d’arte. Costruire una vita fondata sull’arte. Questo è lo scenario che immaginano i tre protagonisti di uno dei film più...

Perché i fratelli Safdie?

C'è una scena, in Uncut Gems (Diamanti Grezzi), in cui un malavitoso bloccato dietro un vetro guarda Howard, un commerciante di oggetti preziosi con...

American Beauty – Sul Significato Esistenziale della Bellezza

American Beauty. «Viene l'alba d'estate. Oh prima luce sul letto del fratello. Nel silenzio la ferma confusione: panni e sesso. Quando viene l'estate lascia questo malinconico ardore. Nel silenzio raggiungi...

Notorious – Hitchcock e la Nascita dello Stile Autoriale

Il significato della regia nel cinema è tutt'altro che scontato. Essere un regista infatti non significa semplicemente riprendere la scena costruita davanti alla macchina...

Gli ultimi articoli

La fotografia di Emmanuel Lubezki, parte 3 – Alejandro G. Iñarritu o la ricerca della fisicità

Siamo arrivati all’ultimo appuntamento dedicato alla fotografia di Emmanuel Lubezki. Dopo aver esaminato i sentieri misteriosi della vita alla ricerca di Dio con Terrence...

Pieces of a Woman – La necessità di ricomporre i pezzi

Pieces of a Woman è il primo lungometraggio in lingua inglese del talentuoso Kornél Mundruczó. Presentato in concorso alla 77ͣ Mostra del cinema di...

Gattaca – L’idolo della scienza e la dittatura che non si vede

Il concetto di totalitarismo nell'immaginario comune è associato a figure dittatoriali che opprimono la libertà individuale attraverso modalità estremamente visibili, di solito utilizzando la...

The Office – Come sopravvivere all’esistenzialismo capitalista di un lavoro

Ding! Si aprono le porte dell'ascensore. Percorri un corridoio dalle pareti color crema e attraversi con grandi falcate una grande stanza rettangolare. Prima, seconda, terza...

Iñárritu – Il senso del finale di 21 grammi

C'è qualcosa di potente e fortemente immaginifico nel modo in cui Iñárritu costruisce il finale delle sue opere: che sia lo sguardo in macchina di...